Cereali

Alimenti molto antichi, ricchi di proprietà nutrizionali, rappresentano una delle principali fonti di alimentazione. La loro varietà e bontà è una vera e propria risorsa in cucina.

L'ingrediente

Appartengono ai cereali tutte le piante erbacee dai cui semi si ricavano farine particolarmente ricche di carboidrati. Fondamentali nella nostra alimentazione, a loro è destinato circa il 60% delle terre coltivate. I cereali utilizzati nelle nostre ricette sono:

Frumento

l frumento è il cereale da cui si ricava la farina bianca che normalmente usiamo per pane, pizza, torte e biscotti. Il suo chicco è costituito da tre parti fondamentali. La parte esterna, la famosa crusca che ritroviamo nel pane integrale, ricca di fibre e proteine. La parte centrale, la più consistente e anche la più importante dal punto di vista nutrizionale, grazie all'alto contenuto di carboidrati. Infine il germe, che dà origine alla nuova pianta, costituito da proteine, glucidi e lipidi.

Riso

Il riso è un alimento fondamentale per l'uomo, rappresenta infatti il pasto principale per miliardi di persone. E' il cereale con il maggiore contenuto di carboidrati, ha poche proteine, pochi grassi e pochissima fibra. Inoltre è privo di glutine. Un cibo particolarmente digeribile, proprio per la sua composizione e le sue proprietà. Non a caso la farina di riso è un ingrediente molto diffuso nell'alimentazione della prima infanzia.

Orzo

L'orzo è un cereale coltivato già migliaia di anni fa da popolazioni che vivevano in zone fredde e semiaride, dove non si poteva coltivare il frumento. È ricco di carboidrati, povero di grassi, ha un buon contenuto di proteine ed inoltre contiene anche vitamine del gruppo B e preziosi sali minerali.

Farro

Il farro è il più antico tipo di frumento coltivato dall'uomo e fonte di nutrimento già dal periodo Neolitico. Esistono tre varietà di farro: piccolo, medio e grande, tutte hanno in comune i "grani vestiti", cioè rivestiti esternamente anche dopo la trebbiatura, e decorticati prima di diventare commestibili. Recentemente rivalutato per le sue ottime proprietà, ha una buona percentuale di proteine, è ricco di fibre, vitamine e minerali e povero di grassi. Con la sua farina si fa un pane squisito, simile ma più aromatico del pane bianco.

Segale

La segale non richiede particolari condizioni climatiche o di conformazione del terreno, infatti fin dall'antichità veniva coltivata in terreni marginali, cioè poco produttivi. Per questo anche oggi le coltivazioni di segale sono molto diffuse. Ricca di carboidrati, contiene poche proteine ed è il cereale più povero di grassi. Ha inoltre il pregio di avere un alto contenuto di fibre, minerali e vitamine, principalmente del gruppo B.

Avena

L'avena, poco diffusa nella dieta quotidiana ma preziosa per la nostra alimentazione, è un cereale ricco di proteine. Contiene molte fibre, minerali quali magnesio e ferro, vitamine, in particolare del gruppo B ed E. Inoltre, il suo contenuto lipidico ha una buona percentuale di grassi polinsaturi.

Grano saraceno

Il grano saraceno è considerato cereale solo perché coltivato e consumato come tale, ma appartiene a tutta un'altra famiglia, delle Polygonaceae. Inoltre si distingue dagli altri cereali per l'alta qualità delle sue proteine. E' una buona fonte di fibre e minerali ed è privo di glutine. In Cina, suo paese d'origine, si usa per fare il pane e in Europa Orientale per preparare il porridge o accompagnare secondi piatti.

Qualità e selezione Kinder

Proprio perché protagonisti di molte ricette, la selezione, il trattamento e l'approvvigionamento dei cereali sono per noi molto importanti. Scegliamo le farine di frumento secondo il risultato che vogliamo ottenere. Quelle più adatte ad essere lievitate naturalmente per i pani di Kinder Brioss, Kinder Colazione Più e Kinder Pinguì, per i soffici pan di spagna di Kinder Pan e Cioc, Kinder Fetta al latte e Kinder Delice o per la pasta paradiso di Kinder Paradiso. Altre sono invece ideali per ottenere la croccantezza del nostro wafer presente in tante ricette.

Molta la cura che mettiamo nel preparare i nostri mix. Cinque varietà per Kinder Cereali: orzo, riso, frumento, farro e grano saraceno. Cinque anche per Kinder Colazione Più: riso, orzo, segale, avena e frumento. Mix studiati nelle proporzioni e nella tostatura dei singoli grani, per ottenere gusto, aroma e croccantezza inconfondibili. Anche i trattamenti sono importantissimi. I cereali soffiati, utilizzati in Kinder Cereali, provengono solo da fornitori italiani specializzati nella soffiatura e sono tostati all'interno dei nostri stabilimenti per ottenere il giusto aroma e la croccantezza desiderata. Per quanto riguarda l'approvvigionamento acquistiamo il frumento da molti Paesi del mondo, proprio per garantirci varietà e qualità delle farine. Riso, orzo, segale e avena dall'Europa e dalla Russia, il grano saraceno dalla Cina e il farro dall'Italia. Molta la cura che mettiamo nel preparare i nostri mix. Cinque varietà per Kinder Cereali: orzo, riso, frumento, farro e grano saraceno. Cinque anche per Kinder Colazione Più: riso, orzo, segale, avena e frumento. Mix studiati nelle proporzioni e nella tostatura dei singoli grani, per ottenere gusto, aroma e croccantezza inconfondibili.
Anche i trattamenti sono importantissimi. I cereali soffiati, utilizzati in Kinder Cereali, provengono solo da fornitori italiani specializzati nella soffiatura e sono tostati all'interno dei nostri stabilimenti per ottenere il giusto aroma e la croccantezza desiderata.
Per quanto riguarda l'approvvigionamento acquistiamo il frumento da molti Paesi del mondo, proprio per garantirci varietà e qualità delle farine. Riso, orzo, segale e avena dall'Europa e dalla Russia, il grano saraceno dalla Cina e il farro dall'Italia.

Scegli un ingrediente

Cacao
Latte
Nocciole
Miele
Uova
Cocco
Estratto di caffè
Grassi e oli
Zuccheri
Estratto
di malto
Lievito
di birra
Agenti
lievitanti
Emulsionanti
Aromi
Succo di
limone
Addensante
Agenti di
rivestimento
Sale
Umidificante